Vacanza in Italia: le attrazioni gratis

Tutte le attrazioni italiane gratuite. Scopriamo quali sono.

di Monia Ruggieri 5 maggio 2012 14:15

Portamonete vuoto? Colpa della crisi? Non rinunciate alle vostre vacanze, specialmente se volete restare (o venire per gli abitanti di popoli stranieri) nel nostro Belpaese. Lo zampino di TripAdvisor è presente ancora una volta, infatti gli utenti del sito, o se preferite la community, grazie alle proprie segnalazioni, recensioni e agli ottimi suggerimenti e consigli, hanno permesso di individuare quali sono le attrazioni italiane praticamente a costo zero. Quindi signore e signori, foglietto di carta e penna alla mano: segnatevi qual è la top ten delle dieci attrazioni gratuite italiane, e poi, mi raccomando, fateci un salto, magari nelle prossime vacanze estive.

Ovviamente al primo posto c’è la città eterna, la capitale per eccellenza, il centro del mondo per cultura, arte e religione: Roma caput mundi, appunto. E tra le attrazioni del tutto gratuite come non possiamo menzionare la bellissima Basilica di S. Pietro, sede della cristianità mondiale. Punto focale di arte, religione e tradizione, ogni anno ospita milioni di fedeli provenienti da ogni parte del mondo e, ovviamente, cultori dell’arte e di Michelangelo.

Segue il Duomo di Milano, l’opera più imponente dell’architettura gotica presente nel nostro Paese. Una maestosa costruzione in marco bianco nonché punto di ritrovo di giovani e turisti.

Per il terzo posto si torna a Roma e questa volta si vola verso il Pantheon, posto nel cuore della città è uno dei maggiori esempi di architettura dell’antica Roma. Segue Firenze, con Piazzale Michelangelo dove ammirare un panorama da urlo e le bellissime riproduzioni di artisti del calibro di Michelangelo: uno su tutti, il David. Il quinto posto spetta alla città più romantica del mondo, Venezia e il suo Canal Grande: navigare lungo il canale è il metodo migliore per ammirare le più grandi bellezze della città.

Al sesto posto troviamo la Basilica di S. Francesco, ad Assisi, dichiarata Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. Al settimo torna Venezia con la splendida Piazza S. Marco. Seguono i trulli di Alberobello (Puglia), Piazza del Campo di Siena (famoso soprattutto per il noto palio) e la Basilica di Santo tefano di Bologna.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti