Vacanza in una tree-house

Dormire in una casetta sull'albero. Dove è possibile farlo.

di Monia Ruggieri 7 maggio 2012 17:00

Alzino le mani coloro i quali da piccoli hanno costruito una casa sugli alberi con il proprio padre o, non avevo spazio a disposizione, hanno sognato di volerlo fare. Si tratta di un rifugio dove trovare pace e tranquillità, sentendosi a casa propria e, soprattutto, al sicuro. Se non avete mai provato questa bellissima sensazione potrete farlo da adulti. Non certo nel giardino di casa vostra, ma non occorre allontanarvi poi molto.

Infatti negli ultimi anni si sta diffondendo in Europa la tendenza di soggiornare nei tree house hotel, ovvero in camere d’albergo costruite letteralmente sugli alberi, proprio come quelle piccole case che tanto ci ricordano la nostra infanzia. Vorrei sottolineare che non si tratta di alloggi di fortuna, ma in realtà le “casette” sono dotate di ogni confort. Questa nuova moda parte dall’Africa ed in particolare dai safari africani, dove si utilizza da tempo questa soluzione per gli alloggi destinati ai turisti.

Anche in Italia vi è questa possibilità che vi darà l’occasione per ammirare il mondo da un’altra prospettiva e dormire a diversi metri dal suolo. Infatti proprio ad Arlena di Castro, in provincia di Viterbo, nel Lazio, potrete vivere questa sensazionale esperienza. Il B&B La Piantata offre ai propri ospiti, oltre alle classiche camere, alcune stanze poste a ben 8 metri da terra. Si tratta di vere e proprie suite, alcune della bellezza di 87 metri quadrati, poste su rami di quercie secolari. Dormire tra la natura vi costerà dai 350 ai 390 euro.

Se il prezzo è troppo alto, potete sempre scegliere Il giardino dei semplici, il B&B in provincia di Cuneo, sulle pendici del Monviso, che mette a disposizione una sola camera sull’albero circondata da un verdeggiante e lussureggiante vivaio. Il costo va dai 130 ai 150 euro, ma nel periodo tra dicembre a febbraio non è possibile soggiornarvi, per ovvi motivi.

Se preferite allontanarvi dal Belpaese potete spostarvi in Svezia e precisamente ad Harads, nella Lapponia svedese. Qui potrete soggiornare presso il Treehotel, dotato di camere dalle forme estremamente particolari (immaginate di dormire in una camera a forma di UFO o in un cubo colmo di specchi) situate a diversi metri d’altezza. I prezzi si aggirano intorno ai 450 euro per due persone, colazione compresa.

Pronti per un tuffo nella vostra infanzia?

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti