Vacanza su Marte? Adesso si può!

Difficile scegliere la meta del prossimo viaggio? Perché non raggiungere il Pianeta Rosso? Scopriamo come.

di Monia Ruggieri 7 aprile 2012 15:55

Non è un romanzo, tantomeno un film. Se amate la volta celeste, lo spazio e la nostra galassia, allora non potete perdervi questa sensazionale novità! A quanto pare darà possibile nei prossimi mesi raggiungere il Pianeta Rosso per eccellenza.

Signore e signori, mettetevi comodi e allacciate le cinture: si parte per Marte! Strano a dirsi, e probabilmente anche a farsi, ma è, oggi più che mai, realtà. Sembra proprio che in poco più di due ore e mezza circa, grazie a particolari navicelle spaziali, gli amanti dell’astronomia e non solo potranno arrivare facilmente nello spazio e atterrare, appunto, su Marte.

Se fino ad oggi andare sulla Luna o sui pianeti della nostra galassia, la Via Lattea, era soltanto un sogno, ecco che NASA e ESA stanno mettendo a punto delle navicelle particolari per raggiungere i vostri luoghi spaziali preferiti. Infatti queste spettacolari navicelle saranno in grado di raggiungere la Luna, il satellite della Terra, in pochissimi minuti; Marte in circa due ore e mezza e si potrà atterrare su Alfa Centauri,una stella nana rilevata ad anni luce di distanza dalla Terra, in circa 80 giorni.

Una di queste navicelle “speciali” è stata già costruita e ad agosto partirà alla volta di Marte. Si tratta di una navicella chiamata Mars Science Laboratory Curiosity. Pesa circa 900 Kg ed è dotato di sei ruote motrici indipendenti, le quali possono addirittura superare ostacoli alti fino a 65 cm di altezza. La spinta motrice di ogni ruota viene garantita da una batteria. Quest’ultima viene caricata grazie all’utilizzo di un generatore al biossido e combustibile al plutonio. Mars Science Laboratory Curiosity, dotato di strumenti utilizzati per studiare l’ambiente marziano, si muoverà ad una velocità media di tre metri l’ora e potrà arrivare ad un massimo di 90.

Dunque, per il momento si andrà in perlustrazione, ma chissà, magari tra qualche anno saranno costruiti hotel e resort di lusso per trascorrere delle vacanze indimenticabili sul pianeta rosso.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti