Venice Simplon Orient Express: Venezia-Stoccolma con il treno

Salire a bordo del mitico Orient Express per un viaggio unico: da Venezia a Stoccolma in due giorni

di Giusy Scibelli 13 maggio 2012 15:32

Viaggio da sogno in treno. Direzione Scandinavia, precisamente Stoccolma, bellissima capitale svedese. Il re dei treni di lusso, il Venice Simplon Orient Express, inaugura così una serie di nuovi itinerari a partire della stupenda cornice quale è Venezia. Il nuovo percorso vi condurrà in due giorni nel cuore della Scandinavia, passando per Copenhagen (in cui vi sarà pernottamento).

La partenza è prevista per l’8 aprile 2013 (il viaggio comincia con due pernottamenti presso l‘Hotel Cipriani di Venezia, appartente al gruppo Orient Express) e il percorso prevede il passaggio per Italia, Austria, Svizzera e Germania e raggiungerà infine Stoccolma, toccando Copenhagen. Il 12 aprile è previsto lo stesso viaggio a ritroso, partendo da Stoccolma.
Gary Franklin, Manager Director di Orient-Express Trains & Cruises, ha espresso il proprio entusiasmo in merito alla nuova iniziativa:  “Con vero piacere annunciamo che il Venice Simplon-Orient-Express viaggerà verso la Danimarca e la Svezia nel 2013. Si tratta di uno dei viaggi più romantici, ideale per le coppie che desiderano ammirare paesaggi memorabili, godere di un servizio impeccabile e gustare prelibatezze culinarie a bordo delle iconiche carrozze del treno. Questo itinerario attraversa sei differenti paesi e regala emozioni indimenticabili”.

L’ambientazione è quella dei treni di una volta, queli visti nei film, in perfetto stile Art Deco; vagoni dal sapore retrò e atmosfere misteriose e affascinanti quali solo un Orient Express può regalare. Le emozioni nel vedere paesaggi fenomenali e unici, coniugate alla visita delle città più vivaci, belle, romantiche d’Europa: Venezia, Budapest, Praga, Cracovia, Dresda, Instanbul (una volta all’anno) e ora Stoccolma.
I prezzi purtroppo restano abbastanza elevati e poco accessibili ai più, la speranza è che un giorno salire a bordo di una delle meravigliose carrozze dell’Orient Express non sarà privilegio per pochi. Attendendo quel momento a tutti è consentito sognare.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti