Viaggi eco-solidali, ecco le proposte 2016

Dove andare per rispettare l'ambiente e divertirsi.

di Valentina Cervelli 4 febbraio 2016 11:06
viaggi-eco-solidali-proposte-2016

Organizzare viaggi eco-solidali? E’ possibile. Ecco alcune proposte per il 2016.  Prima di procedere con alcuni consigli è necessario sottolineare la necessità di prendere tutte le precauzioni possibili per far si che il viaggio sia il più sicuro possibile su tutti i fronti.

Viaggi eco-solidali infatti è anche sinonimo di luoghi in via di sviluppo che stanno conquistando un posto di tutto rispetto come meta turistica rispettosa dell’ambiente ma ancora non perfettamente sicura dal punto di vista sociale.

1. Capo Verde

E’ una delle mete più apprezzate in quanto a questa tipologia di viaggi. Lo stato non presenta una sicurezza paragonabile alle mete europee ma non è nemmeno da scartare a priori. Le spiagge sono molto belle e spesso i prezzi accessibili. E’ consigliato però avere sempre con sé un modo per contattare le autorità italiane del luogo in caso di problemi. Si tratta di una località etica, che pone molta attenzione sull’energia pulita.

2. Tonga

E’ uno degli stati che secondo i maggiori interlocutori si è comportato bene dal punto di vista ecologico. Energia pulita in particolare. Non si può dimenticare che nemmeno 5 anni fa quasi tutto veniva gestito attraverso carburanti fossili mentre ora è l’energia solare ad essere diventata il mezzo più ricercato di approvvigionamento.

3. Panama

Ancora un luogo di mare caldo. Questa volta l’impegno è da sottolineare per lo sforzo del governo panamense relativo al rimboschimento delle proprie località. Un particolare che non va sottovalutato: si può godere infatti di una maggiore pulizia dell’aria ma anche di una offerta più variegata in quanto a divertimento turistico.

Photo Credit | Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti