Capodanno Lunare, organizzare viaggio sicuro in Asia

Piccole attenzioni in grado di assicurare una vacanza perfetta.

di Valentina Cervelli 26 gennaio 2016 11:21

L”8 febbraio la Cina festeggerà il Capodanno Lunare: inizierà l’anno della Scimmia e sono molti i turisti attratti da questa festività: comprensibile dato lo spettacolo che di solito questo comporta. Ma mai come in questo momento è necessario organizzare un viaggio sicuro in Asia.

In parte è lo spettro del terrorismo a richiederlo: ancor di più lo sono i diversi virus influenzali che toccano la zona e che, per quanto non ci sia nessun allarme, possono rivelarsi una spina nel fianco per i turisti occidentali non abituati agli agenti patogeni del luogo. In questo caso è bene quindi fidarsi dei consigli che gli esperti del Centers for Disease Control and Prevention (CDC) americano hanno da dare a chi intende andare a festeggiare il Capodanno lunare.  Prima di tutto la copertura vaccinale: è bene eseguire quella di routine necessari per qualsiasi partenza verso mete esotiche. Assicuratevi inoltre di poter contare sui medicinali di cui avete bisogno seguendo le indicazioni delle Ambasciate aiutati dalle agenzie di viaggio.

Per evitare totalmente il rischio influenza è necessario vaccinarsi contro la stessa almeno due settimane prima, puntando a sottoscrivere un’assicurazione medica per il periodo che vi troverete all’estero. La Cina è un paese molto bello ma tanto inquinato. Ed a prescindere dal grande marasma causato dal Capodanno Lunare, pieno di turisti. Per preservare la propria salute è quindi necessario lavarsi spesso le mani per minimizzare l’esposizione a germi e prevenire le punture di zanzara: encefalite, dengue, malaria e chikungunya possono essere una possibilità. Per godere di una buona vacanza bisogna essere preparati.

Photo Credit | Wikipedia -Paul Luois

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti