Google Trips la nuova app per i viaggi

Applicazione che punta a sostituire gli assistenti di viaggio.

di Valentina Cervelli 3 maggio 2016 10:38
google trips nuova app viaggi

Google Trips viene lanciata ufficialmente e quello che era un semplice rumor si trasforma in un’app facente funzioni di un assistente di viaggio. Presente e funzionante sia online che offline.

E’ facole assumere che in Italia prenderà il nome di Google Viaggi, ma non è questo l’importante: ancora assente all’interno dei Play Store farà sicuramente la sua comparsa per il periodo di inizio delle vacanze estive.  Il tempo di qualche ritocco e verrà caricata per il download sui dispositivi Android. Al momento Mountain View sembra aver messo da parte la possibilità di un lancio su piattaforma Apple ma non è da escludere un successivo lancio in un secondo momento, una volta perfezionata l’applicazione.

Se si è temerari esiste una versione beta al momento, in pratica l’anteprima in inglese per comprenderne il funzionamento. Quello che è certo è che Google Trips si presenta in tutto e per tutto come una guida turistica divisa in diverse sezioni e compilata grazie ad esperti locali dei luoghi in essa elencati: sarà possibile scoprire cosa fare, dove trovare trasporti, bar e ristoranti. Con un apposito spazio, ovviamente, per le recensioni degli utenti. Quel che rende l’app speciale è però il fatto che sia in grado di fornire semplicemente inserendo date e destinazione una sorta di mappa di viaggio personalizzato suggerendo le opzioni migliori e corrispondenti alle esigenze. Insomma, un programma completo, a portata di smartphone in grado di cambiare letteralmente in meglio l’esperienza di viaggio della persona che decide di muoversi da sola senza il sostegno di un tour operator.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti