Marzo 2012: gli appuntamenti imperdibili del mese

di Giusy Scibelli 22 febbraio 2012 16:50

Avete intenzione di viaggiare il prossimo mese? In giro per il mondo, a Marzo, vi saranno diversi eventi interessanti. Prendete appunti e organizzate la prossima partenza! Calle Ocho, Miami Viene considerato il festival di strada più grande del mondo e si pone a chiusura del Carnevale di Miami. Il 2 Marzo si attraversano ben 20 isolati verso Little Havana al ritmo allegro e colorato di salsa e merengue.

La Primavera dei Poeti, Parigi Quest’anno le Printemps des Poètes conta la sua quattordicesima edizione e, come sempre, chiama a sè tutti i poeti e gli ispirati del mondo. In quei giorni (5-18 Marzo) e a tutte le ore, sotto il cielo di Parigi, si inneggia alle muse della poesia. E poi, in quando muove i primi passi verso la primavera, Parigi è sicuramente unica.

Starkbierzeit, Monaco di Baviera L’8 Marzo è il giorno del “fratello minore” e, secondo alcuni, più genuino dell’Oktoberfest. L’appuntamento giusto per gustare un’ottima birra in piena atmosfera bavarese. Boccali per inaugurare la nuova stagione di bevute e birre robuste, come le doppelbock, un tempo considerate il pane liquido dei monaci bavaresi.


Las Fallas, Valencia
Una città interessante Valencia e questo suo festival è uno dei più seguiti in Spagna, con una notorietà che aumenta ogni anno. Queste “fallas” non sono altro che maschere realizzate in cartapesta, cera e legno e rappresentano le personalità più importanti dell’anno. Una Valencia coperta da un velo di dissacrante ironia, quella tra il 14 e il 19 Marzo.

Chichén Itzà, Messico Tra il 20 e il 21 Marzo, se vi capiterà un viaggio in Messico, sicuramente non dovreste perdervi il suggestivo spettacolo dell’equinozio di primavera, presso la piramide El Castillo di Chichén Itzà. La precisione di un tale edificio è tale che, durante l’alba o il tramonto, la luce del sole crea un particolare effetto ottico per il quale sembrerà che un serpente sinuoso stia risalendo per le mura della piramide.

Spring Festival, Budapest
Budapest è, tra le città mitteleuropee, probabilmente la più vibrante. Lo è sempre stata, dai tempi della guerra fredda, durante la quale Budapest è diventata espressione della voglia di libertà. Un tale spirito libertino la accende soprattutto durante lo Spring Festival, un evento culturale, adatto a tutti e che vivacizza la città con oltre 200 eventi sparsi in 60 e più luoghi della città. Lo Spring Festival è dal 16 al 26 Marzo.

17 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti