San Francisco città incantevole e costosa

Attenzione ai prezzi di questa stupenda città californiana.

di Valentina Cervelli 5 aprile 2016 10:29
san francisco città costosa

San Francisco è una città incantevole, ma costosa. Una delle più difficili da gestire dal punto di vista economico specialmente se si viaggia per lavoro. Ed è un vero peccato: la sua bellezza e collocazione la rendono uno dei luoghi più interessanti da visitare degli Stati Uniti.

Secondo la rivista di settore Business Travel News,  San Francisco è particolarmente inavvicinabile per ciò che concerne i viaggi di affari. Confrontando i costi vivi di 100 città americane e mettendo a confronto tutto ciò che può interessare uno spostamento per lavoro, si è arrivati ad una cifra davvero importante e incredibile: 547 dollari al giorno di spesa media. Eppure, nonostante ciò, San Francisco nel 2015 è stata una delle mete più scelte per viaggi e vacanze toccando i 24,6 milioni di visitatori con un +2,7% rispetto all’anno precedente.

Parlando di viaggi d’affari, ecco il resto della “costosa” classifica: New York, Boston, Seattle, Washington DC, Santa Barbara (California), Honolulu, Los Angeles, San Jose (California) e Hartford (Connecticut). La rivista sottolinea inoltre come la grande “sorpresa” delle  statistiche relative ai prezzi sia in realtà Detroit. La cittadina si è infatti distinta nell’ultimo anno l’aumento più celere delle tariffe alberghiere con un +22,5%.

San Francisco rimane comunque la perla e la pecora nera di questo settore. E lo ripetiamo: è davvero un peccato. E’ una città molto friendly sotto diversi punti di vista, dove l’atmosfera è gioiosa ed i servizi sono offerti quasi sempre al top. Morale della statistica? Se state organizzando un viaggio di lavoro a San Francisco… fate attenzione ai prezzi.

Photo Credit | Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti