Viaggi last minute? Meno convenienti

Talvolta la convenienza si nasconde dietro una prenotazione più datata.

di Valentina Cervelli 24 maggio 2016 9:53
viaggi last minute meno convienti

Il mercato cambia e con esso anche la convenienza. A quanto apre i viaggi last minute sono decisamente meno convenienti rispetto al passato. Così sostiene Advisato, un portale italiano che si occupa di fornire codici sconto e offerte ai naviganti in rete.

La piattaforma è giunta a questa conclusione dopo aver monitorato con attenzione negli ultimi 15 mesi le offerte e le promozioni dei principali tour operator e web travel agency. Ed ciò che è stato possibile notare è una chiara diapositiva di come viaggi last minute non significhi più automaticamente low cost, anzi: soprattutto per ciò che concerne alcuni specifici spostamenti, prima si prenota meglio è in termini di risparmio. Un esempio? Per partire d’estate ad un buon prezzo il giusto momento per la prenotazione cade addirittura a gennaio-febbraio.

A quanto pare l’early booking rende decisamente di più rispetto rispetto al last minute: soprattutto per i viaggi online dove si può raggiungere anche un decremento dei prezzi pari al 30%. Certo, non tutti possono permettersi una simile prenotazione anticipata. Questo però non deve rappresentare una scusa per non raggiungere il viaggio dei propri sogni: Advisato ha infatti sottolineato come maggio e giugno portino con sé ancora una buona disponibilità di offerte grazie alle promozioni delle singole strutture che online riescono a concedere fino ad un 15-20% di  sconto.

Il consiglio del portale è quello di fare attenzione alle offerte quindicinali che vengono offerte dai tour operator in merito ai pacchetti viaggi ed al contempo concentrare la propria attenzione anche sulle flash sales.

Photo Credit | Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti