Viaggi in moto, le giornate da evitare

Giorni di intenso traffico sono previste per tutto agosto e l'inizio di settembre.

di Valentina Cervelli 2 agosto 2016 10:04
viaggi moto giornate evitare

Viaggiare in moto può rivelarsi conveniente e divertente ma, come accade quando si decide di spostarsi con l’automobile, c’è necessità di scegliere il momento giusto per partire. Ecco le giornate assolutamente da evitare.

La prima cosa da ricordare, se si vuole organizzare la propria vacanza in moto è quella di evitare le autostrade il più possibile: certo, se le stesse son libere si arriva prima a destinazione, ma in caso si voglia godere dei panorama, rappresentano il percorso da evitare a tutti i costi.  Detto questo, va ripetuto, quando si deve partire e mettersi in viaggio con questo mezzo di locomozione scegliere il momento giusto per farlo diventa basilare per evitare di perdere ora frustrati e fermi.

Le previsioni per il traffico sulle autostrade indicano che il giorno peggiore per chi vuole viaggiare in moto sulla rete stradale italiana sarà sabato 6 agosto, sia nella fascia del mattino che nel corso del pomeriggio e quindi dalle 6:00 alle 22:00. Con un netto picco rispetto alla stessa giornata dello scorso mese.  Altro giorno particolarmente carico di frustrazione per coloro che vogliono muoversi sarà vicino al giorno di ferragosto. Traffico da bollino rosso sarà presente il 13 agosto, ancora una volta dalle 6:00 alle 22:00. Traffico molto intenso è previsto in uscita dalle grandi città d’Italia il 5, 7 e 12 agosto. Una situazione simile occorrerà secondo le previsioni degli esperti il prossimo venerdì 29, sabato 30 e domenica 31, con ben 5 bollini rossi.  Gli italiani, sia in auto sia in moto, non si salveranno da quello che è conosciuto come il “controesodo” nelle giornate del 20, 21, 27 e 28 agosto e nel weekend della prima settimana di settembre.

Photo Credit | Wikipedia

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti